Allestimento matrimonio giardino: una location intima all’aria aperta

Richiedi info

Molte coppie scelgono di sposarsi in primavera o in estate, tra maggio e settembre, approfittando della bella stagione e delle lunghe giornate di sole che permettono di vivere all’aperto fino a tarda sera. Un prato verde, piante rampicanti, colori e profumi di alberi in fiore…cosa c’è di meglio per festeggiare le proprie nozze? Chi ama la natura, apprezzerà sicuramente un ricevimento nel verde, tra dettagli e decori romantici. L’allestimento del giardino per il matrimonio è uno step essenziale perché contribuisce a rendere perfetto il giorno più importante della vita di una coppia. Un giardino da sogno lascia tutti gli ospiti senza fiato e permette di vivere momenti indimenticabili a stretto contatto con la natura: l’aperitivo e il buffet che daranno il via al pasto, le danze nuziali, il taglio della torta, i fuochi d’artificio e persino il lancio del bouquet! Se è una giornata di sole, il giardino diviene di fatto il nido d’amore degli sposi. Ma, quindi, come puoi organizzare quest’area per renderla una location intima e accogliente per i tuoi ospiti? Ecco 3 step da seguire per allestire il matrimonio in giardino…e qualche idea che ti ispirerà.

#1 Suddividi il tuo giardino in più aree

 

In molti casi, il ricevimento nuziale si compone di molteplici momenti: tutto prende il via con l’aperitivo e il buffet e prosegue con il pranzo (o la cena), il taglio della torta e le danze. Negli ultimi anni, inoltre, si è diffusa la tendenza al lancio dei fuochi d’artificio direttamente dal giardino della location. Il giardino deve quindi prestarsi perfettamente a tutti questi momenti. Per farlo, il punto di partenza è sempre la suddivisione in molteplici aree. Dopo aver valutato gli spazi del tuo giardino, dovrai pianificare la collocazione di elementi imprescindibili.

Inizia con l’adibire una zona del giardino per l’aperitivo: sarà il punto d’incontro tra sposi e invitati dopo la cerimonia, il momento ideale per creare un clima disteso e far sentire tutti a proprio agio. Saranno presenti i tavoli che ospiteranno il buffet,  i divani e le poltrone sui quali si accomoderanno gli invitati al matrimonio. Per questo, è necessario che quest’area sia appartata e spaziosa. Realizza raffinate pavimentazioni da giardino per consentire ai tuoi ospiti di muoversi liberamente…una soluzione comoda e d’impatto che saprà incantare gli sposi e gli invitati.

Dopo il buffet, la scena si sposterà alla sala da pranzo: se è una bella giornata, è sempre meglio consentire agli ospiti di pranzare (o cenare) all’aperto. In questo modo, gli invitati avranno la possibilità di trascorrere il tempo tra una portata e l’altra immersi nella natura, respirando aria pura. Fai in modo che i tavoli siano sufficientemente distanziati l’uno dall’altro; come da tradizione, gli sposi saranno al centro della scena, su un tavolo addobbato con colori o elementi particolari, facilmente riconoscibili. Così facendo, si sentiranno i veri protagonisti del ricevimento e potranno spostarsi senza difficoltà da un tavolo all’altro per parlare con i loro invitati.

Gli ospiti devono anche divertirsi. Il matrimonio non dev’essere solo una circostanza formale ed elegante, ma anche un modo per ritrovarsi tra amici e parenti e trascorrere alcune ore spensierate insieme. Un’idea originale e divertente? Il photo booth! Organizza un angolo dove gli invitati potranno fotografarsi con baffi finiti, cappelli, coroncine e parrucche. E quale miglior sfondo, se non delle affascinanti lame d’acqua? Uno scenario naturale mozzafiato, che contribuirà a rendere memorabile la giornata.

Per realizzare una struttura ordinata all’interno dell’area, puoi creare un filo conduttore tra le varie aree attraverso i camminamenti da giardino : soluzioni in grado di unire estetica e funzionalità, evitando che gli ospiti calpestino il manto erboso e, al tempo stesso, offrendo una sensazione di continuità ed eleganza all’occhio.

#2 Punta sulla bellezza della natura

 

Molto spesso, gli sposi sono costretti a spostarsi per ore per lasciarsi immortalare all’interno di parchi o riserve naturali in vista dell’album di matrimonio. Per offrire un servizio aggiuntivo ai tuoi ospiti, puoi allestire il giardino per le nozze puntando sulla bellezza di arbusti e fiori: in questo modo, i protagonisti della giornata potranno lasciarsi scattare le foto direttamente all’interno della location del ricevimento, senza doversi assentare per diverso tempo.

Come puoi valorizzare la natura nel giardino della tua villa? Fai in modo che cresca incontaminata, ma al tempo stesso ordinata e ben strutturata, attraverso la realizzazione dei muretti per aiuole : sapranno contenere perfettamente le tue piante, affinché possano fiorire e vivacizzare l’ambiente, senza però crescere selvaggiamente.

#3 Di sera…un’illuminazione perfetta

 

Nell’allestimento di una location all’aperto per un matrimonio, l’illuminazione da giardino svolge un ruolo primario poiché renderà l’atmosfera magica quando scenderà la sera. In molti casi, infatti, la cerimonia nuziale si tiene di pomeriggio e il ricevimento slitta quindi alla sera: in questi contesti, la luce permette di cenare all’aria aperta senza alcuna difficoltà. Ma non solo. Attraverso la luce giusta è possibile regalare un’atmosfera da sogno creando splendidi effetti chiaroscurali, che andranno a valorizzare ulteriormente gli elementi decorativi del giardino e a renderlo un ambiente ancora più bello e ospitale.

Puoi decorare il giardino con la luce proprio a partire dai vialetti: per rendere i sentieri ancora più sicuri e affascinanti, ornali con una serie di faretti da incasso a LED, che brilleranno nel giardino come piccole gemme preziose. Se l’ambiente segue uno stile moderno ed essenziale, opta per i lampioncini: la loro versatilità ti incanterà, perché potranno essere alti o bassi ed emanare una luce calda o fredda. Potrai così stupire i tuoi ospiti in ogni zona della location.

#4 Qualche spunto per te

 

Progettare la location per i ricevimenti nuziali non è semplice e la responsabilità è tanta: nelle tue mani hai il giorno più importante della vita degli sposini e, per questo, ogni elemento dev’essere studiato nel dettaglio. Se stai cercando qualche idea concreta per allestire il giardino della villa, lasciati ispirare dal seguente progetto.

Oltre a quanto detto negli scorsi paragrafi, ti segnaliamo questi aspetti:

  • La natura è un aspetto predominante della location. Basti pensare che ad accogliere gli ospiti c’è una lunga schiera di alberi, che permette di trovare ombra e rende ancora più naturale l’intero ambiente. Nonostante la presenza dei camminamenti, che fungono da collegamento tra i tavoli, il manto erboso domina la scena, vivacizzandola con il suo colore verde acceso. Nel lato destro del giardino, puoi trovare aiuole colorate, indispensabili non solo per donare nuove tonalità alla location, ma anche come elementi di sfondo delle fotografie.
  • Sono presenti elementi decorativi. Viene data ampia importanza a tutti quegli accessori ornamentali che contribuiscono a rendere l’atmosfera curata e romantica. Per esempio, le water ball, sfere d’acciaio di dimensioni diverse che rifletteranno i momenti più importanti della giornata, dall’aperitivo al taglio della torta sotto le stelle.
  • Il centro della scena è vuoto. Le aree in cui è suddiviso il giardino sono volutamente dislocate lungo il suo perimetro. Così facendo, il centro del giardino viene lasciato vuoto: quest’area verrà successivamente adibita alle danze, al taglio della torta o al lancio del bouquet, permettendo agli ospiti di muoversi in libertà. È un chiaro esempio del fatto che non è necessario eccedere nelle decorazioni per rendere la location all’aperto bella e funzionale.

In conclusione…

Il focus dell’allestimento del matrimonio in giardino dev’essere sempre quello di far sentire perfettamente a loro agio gli ospiti: l’obiettivo, infatti, è realizzare un’area che possa suscitare emozioni forti e indelebili in un giorno che ricorderanno per sempre e a cui penseranno spesso. È così che l’estetica si fonde con la funzionalità: ogni area è strutturata appositamente per risultare piacevole all’occhio e, soprattutto, ideale per i diversi momenti che si alterneranno nel corso della giornata.

Contattaci per avere dei consigli e un tuo progetto personalizzato.

Lascia un Commento

x

Get A Quote